Si reca in ospedale con un sacchetto in mano. Sconcertante il conteuto.

 

L’uomo ha avuto la forza e la lucidità di  non farsi sopraffare dal panico e di correre in ospedale per essere soccorso. 


cgytxdrSi è presentato con un sacchetto in mano nel piccolo ospedale del paese. È l’incredibile storia di un uomo di 75 anni residente a Matelica in provincia di Macerata. Nessuno poteva immaginare cosa custodisse quel sacchetto e quando i medici se ne sono resi conto non potevano credere ai loro occhi. L’uomo infatti ci aveva infilato la sua mano. Insieme a lui il titolare dell’azienda agricola presso la quale lavora che ha spiegato come si fosse trattato di un incidente sul lavoro. L’amputazione infatti sarebbe avvenuta mentre il 75enne lavorava ad un macchinario per la macinazione del grano. A quel punto i medici hanno subito disposto il trasferimento dell’uomo con l’eliambulanza all’ospedale regionale di Torrette, dove c’è un reparto specializzato più adatto a trattare casi del genere. Al momento non si hanno notizie se l’intervento per riattaccare la mano sia riuscito o meno. Si tratta di una procedura delicatissima nella quale ogni secondo è vitale e determinante.


FONTE: www.direttanews.it

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi