Rimasta vedova da otto mesi, riceve una sorpresa incredibile a S.Valentino

Shelly Golay insieme al marito Jim (Facebook)
Shelly Golay insieme al marito Jim (Facebook)

Le era morto otto mesi prima il marito a causa di un tumore al cervello. Lui si chiamava Jim e aveva solo 53 anni quando aveva dovuto dire addio per sempre alla sua amata Shelly, di un anno più giovane di lui. L’uomo però, sapendo il destino che lo aspettava, aveva pianificato un’ultima e grande sorpresa per l’amore della sua vita. Così lo scorso San Valentino Shelly Golay si vede recapitare a casa un inaspettato regalo, un bellissimo mazzo di fiori con scritto: “Buon San Valentino, tesoro. Sii forte! Tuo per sempre, Jim.”. In un primo momento, dopo lo choc iniziale, Shelly pensa ad un pensiero ideato dai figli. Dopo però scopre la verità. L’uomo aveva pianificato tutto e aveva fatto in modo che dopo la sua morte, ad ogni San Valentino lei ricevesse un mazzo di fiori. Queste le parole affidate dalla donna ai media locali di Salt Lake City: “È un uomo incredibile, mi ha amata infinitamente. Anche dopo la morte, continua ad essere straordinario”.


FONTE: www.direttanews.it

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi